screen_domeniche_cuore_16ottobre2015

Domenica del Cuore: un team di medici e chirurghi del Gemelli offre visite mediche specialistiche direttamente da chi non può permettersi le cure.

Categoria: News

Domenica 18 ottobre, presso il Centro Don Orione di Monte Mario, dalle ore 8 del mattino, si svolgerà la “Domenica del Cuore” un’iniziativa dell’Associazione “Dona la vita con il cuore” in collaborazione con Policlinico Universitario A. Gemelli e Università Cattolica del Sacro Cuore. Il progetto “LE DOMENICHE DEL CUORE” consiste nella realizzazione di un ambulatorio itinerante nel territorio del Centro Italia che offre visite specialistiche a chi si trova nel bisogno e non ha la possibilità di curarsi.
Roma – L’attuale momento storico del nostro Paese con la crisi economico-finanziaria ha portato a una progressiva riduzione delle risorse destinate alla sanità pubblica e sempre più persone e famiglie non sono in grado di seguire le cure mediche, a tal punto che si parla di “emergenza sanitaria”.
Le malattie cardiovascolari sono la prima causa di mortalità nel mondo occidentale e colpiscono sia gli anziani che i giovani. Circa 1.000.000 di persone, in Italia, sono oggi affette da malattie del cuore e dell’apparato respiratorio.
Molte malattie del cuore, se diagnosticate in tempo e prima che i sintomi diventino importanti, sono curabili e in alcuni casi guaribili; se invece sono trascurate o non diagnosticate, si rivelano essere in gran numero mortali o portatrici di grandi sofferenze e disabilità.

Il progetto “LE DOMENICHE DEL CUORE” consiste nella realizzazione di un ambulatorio itinerante che offre visite specialistiche a chi si trova nel bisogno e non ha la possibilità di curarsi. Visite cardiologiche, Elettrocardiogramma, Ecocardiogramma, Consulto psicologico e Visita Geriatrica sono solo alcune delle visite specialistiche messe a disposizione dai medici volontari.
Queste visite si svolgono direttamente e gratuitamente presso le strutture e i centri di accoglienza che ne fanno richiesta per i loro assistiti. Persone che vivono ai margini della società, che non hanno una copertura sanitaria (migranti, extracomunitari, disabili e sempre più italiani che vivono nella povertà) oppure che non possono accedere alle cure per diversi motivi, per cause economiche, sociali, culturali…
Le Domeniche del cuore sono un’attività svolta con continuità dal 2013, a cadenza mensile, un progetto di concreta solidarietà a carattere sanitario ad opera degli specialisti dell’area cardiovascolare (e non solo) del Policlinico “A. Gemelli”. Il 18 ottobre l’iniziativa si svolgerà presso il Centro Don Orione di Monte Mario, Roma, un importante Centro situato nella zona nord di Roma che ospita oltre 100 persone tra disabili, emarginati ed anziani.

Portare l’ospedale sulla strada, dove si trova il malato, prima ancora di trasferirlo in corsia, significa una rivoluzione nel soccorso. Ma la difficoltà di poter realizzare questi ambulatori itineranti in luoghi non idonei, in assenza di spazi e attrezzature adeguate, ha sollevato la necessità per l’Associazione di dotarsi di un’unità mobile che permetta al team di raggiungere coloro che ne hanno bisogno. Il Camion del Cuore è il grande obiettivo della nostra Onlus, una Sala Medica Mobile dedicata ai pazienti che vivono nel disagio sociale e nella povertà.
A dimostrazione del nostro impegno per questo importante progetto, il 26 settembre il cardiologo Christian Colizzi, membro del nostro team di medici volontari del Policlinico Gemelli, ha conseguito la Patente C per il Camion così da poter condurre personalmente il veicolo.
Massimo Massetti, Presidente dell’Associazione DONA LA VITA CON IL CUORE e Direttore dell’Istituto di Cardiologia e Cardiochirurgia della Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli

L’Associazione Dona la Vita con il Cuore è una Onlus che opera nel settore dell’assistenza sociale e sanitaria per la lotta alle malattie cardiovascolari acute e croniche con iniziative che spaziano dalla cura al malato, alla ricerca scientifica. Particolare attenzione è rivolta all’aspetto umano dei pazienti e delle loro famiglie che sono spesso coinvolte nella sofferenza causata da queste malattie capaci di colpire a qualsiasi età, in qualsiasi luogo e spesso senza sintomi premonitori. www.donalavitaconilcuore.org

Scarica la locandina dell’evento

Lascia un commento