LE MALATTIE CARDIOVASCOLARI

Le malattie cardiache sono al primo posto in Italia: attacchi di cuore (184.800 decessi) e ictus (quasi 94 mila morti) nel 2013 hanno rappresentato quasi la metà (48%) di tutte le cause di mortalità in persone under75. Molte malattie del cuore, se diagnosticate in tempo e prima che i sintomi diventino importanti, sono curabili e in alcuni casi guaribili; se invece sono trascurate o non diagnosticate, si rivelano essere in gran numero mortali o portatrici di grandi sofferenze e disabilità.

IL PROGETTO

Il progetto denominato “Le Domeniche del Cuore” realizza ogni mese un ambulatorio specialistico itinerante che offre visite mediche gratuite a chi si trova nel bisogno e non ha la possibilità di curarsi.

Promuove questa iniziativa DONA LA VITA CON IL CUORE ONLUS, Associazione senza scopo di lucro che opera nel settore dell’assistenza sociale e sanitaria per la lotta alle malattie cardiovascolari acute e croniche con iniziative che spaziano dalla cura al malato, alla ricerca scientifica presso il Policlinico Universitario A. Gemelli.

Leggi la relazione delle attività svolte fino ad oggi e scopri a cosa stiamo lavorando
Presentazione attività e progetto “Dona la vita con il cuore”

I PAZIENTI

Persone che vivono ai margini della società, che non hanno una copertura sanitaria (migranti, extracomunitari ma anche sempre più italiani che vivono nella povertà) oppure che non possono accedere a prestazioni specialistiche per motivi diversi.
Oltre 30 Domeniche del Cuore realizzate dal 2013 ad oggi.

I VOLONTARI

Oltre 50 medici del Policlinico Gemelli (e non solo) coinvolti come Volontari. Oltre 1500 ore di Volontariato Medico, dal 2013.

Le Domeniche del Cuore sono rese possibili grazie all’aiuto di altri Enti del Terzo Settore che individuano i pazienti bisognosi. Negli anni abbiamo collaborato ad esempio con la Caritas, la Comunità di Sant’Egidio, il Sovrano Militare dell’Ordine di Malta, le Parrocchie e le Case di Accoglienza…

I numeri delle domeniche del cuore
Massimo Massetti

IL CONTESTO

L’attuale momento storico del nostro Paese, con la crisi economico-finanziaria, ha portato infatti a una progressiva riduzione delle risorse destinate alla sanità pubblica e sempre più persone e famiglie non sono in grado di seguire le cure mediche, a tal punto che si parla di “emergenza sanitaria”.

“Portare l’ospedale sulla strada, dove si trova il malato, prima ancora di trasferirlo in corsia, significa una rivoluzione nel soccorso.

Le Domeniche del Cuore sono un progetto di concreta solidarietà a carattere sanitario ad opera dei medici volontari del Policlinico Gemelli”.

Massimo Massetti, Presidente Associazione DONA LA VITA CON IL CUORE e Direttore dell’Istituto di Cardiologia e Cardiochirurgia del Policlinico A.Gemelli

LE DIFFICOLTA’

La difficoltà di poter realizzare questi ambulatori itineranti in luoghi non idonei, in assenza di spazi e attrezzature adeguate, ha sollevato la necessità di dotarsi di un’unità mobile che permettesse al team di raggiungere le persone che ne hanno bisogno.

IL CAMION DEL CUORE

Il nuovo Ambulatorio Mobile di Cardiologia a sostegno delle Domeniche del Cuore
camion_cuore
Munito di ogni attrezzatura necessaria allo svolgimento delle visite approfondite dei Medici

I servizi clinici a bordo:

  • Cardiologia clinica (esame clinico);
  • Ecocardiografia;
  • Aritmologia (ECG);
  • Angiologia (Doppler vascolare)
  • Psicologia
  • Fisiatria e Riabilitazione

Il Camion del Cuore è una vera Sala Medica Mobile: contiene tre ambulatori e permette al paziente un reale percorso diagnostico con la visita di più specialisti.
Il camion del cuore è stato benedetto il 22 giugno 2016 dal Santo Padre durante l’Udienza Generale in Vaticano.

PARTNER

e altri donatori privati

SOSTENERE LA ONLUS

Questa Sala Medica Mobile ha oggi la necessità di dotarsi di un ECOGRAFO MOD. CX50POC Philips del valore di 31.500 euro.
Contribuisci anche tu, sostieni il nostro progetto!